Edu Ambiente

  • Diventa nostro amico

Edu Ambiente


Immagine Educazione Ambientale

L’educazione ambientale, nella concezione ampia di educazione naturale, pone il suo valore fondamentale nel riconnettere alla natura, ai suoi ritmi e elementi, i bambini e le bambine (e con loro anche gli adulti): una pedagogia e una didattica che individuino nel “fuori” una dimensione privilegiata delle esperienze di apprendimento, vicine e congeniali alle modalità di ricercare e conoscere dei più piccoli.
Su questo importante tema è in corso un movimento universale che dimostra, con esperienze variegate e specifiche di ogni comunità e territorio, come l’esperienza diretta in natura porti a promuovere nei più giovani innumerevoli valori/capacità/conoscenze che li guideranno poi nella vita adulta, quali: la fiducia in sé stessi e l’immaginazione, la capacità di risolvere problemi, anche complessi, la capacità di dimostrare empatia, verso tutti gli elementi naturali, che porta poi alla cura e responsabilità e al senso del luogo e del locale.
Questo approccio pedagogico porta alla sperimentazione di attività e percorsi “all’aria aperta”, concepiti come esperienza vera di connessione con l’ambiente, di ritrovata armonia con la dimensione “selvatica”, tramite l’esperienza in natura, che sia sensoriale e motoria, che coinvolga pensieri e mente, che promuova la conoscenza scientifica e l’intreccio con le arti.

 

Percorsi e attività di educazione ambientale

Nei percorsi di educazione ambientale, si prevede:
– di garantire il coinvolgimento attivo totale da parte di bambini/e nell’esperienza, in cui fondante è la relazione con educatore/trice;
– che l’esperienza, nelle differenti attività proposte, possa stimolare le diverse qualità dei partecipanti, intrecciando la dimensione percettivo-sensoriale con la dimensione scientifica;
– che l’approccio scientifico alla conoscenza, prevedendo per esempio l’utilizzo di metodi e strumenti di ricerca e monitoraggio propri delle scienze ambientali, crei un contesto di apprendimento attivo in cui lo sviluppo o l’acquisizione di competenze sia centrale (sia nel merito dell’argomento trattato, che in abilità trasversali, es. collaborazione nel lavoro di gruppo, impostazione di un procedimento di analisi, capacità di interpretazione dati e utilizzo strumenti…);
– di uscire da un unico ambito scientifico-disciplinare per farne dialogare diversi, anche attraverso linguaggi e strumenti legati all’arte (quali per esempio la scrittura, il disegno, il racconto collettivo, la fotografia, il video-making);
– trasmettere i valori universali di accoglienza e rispetto, attraverso un’attenzione specifica rivolta alla biodiversità e al territorio locale (cittadinanza attiva) e alla promozione della parità di genere.
 
IMG_2043
 

Percorsi e attività svolte

Percorsi di educazione ambientale “IN CHE SENSO? ALLA SCOPERTA DELLA NATURA ATTRAVERSO I 5 SENSI”
A.S. 2016/2017
A.S. 2017/2018
Scuola Primaria di Clusone
Scuola dell’Infanzia di Piario

I percorsi didattici sono dedicati alla conoscenza dell’ambiente naturale attraverso i 5 sensi, tramite attività ludico-didattiche guidate e momenti di sperimentazione libera (durante alcuni incontri in classe/giardino e una passeggiata esplorativa in ambiente naturale.
Viene realizzato un “percorso sensoriale” che permette l’esperienza diretta e immediata di elementi, oggetti, situazioni che compongono il mondo naturale:
– attraverso l’ “educare alla sensazione”, si vuole favorire sia l’acquisizione di capacità percettive che l’arricchimento delle capacità espressive nel condividere sensazioni e emozioni;
– appropriarsi del linguaggio del mondo naturale, si vuole accompagnare la creazione di una “memoria di sensazioni” che sia utile nella relazione con la natura e i suoi elementi (viventi e non).
 
Settimana da lupi – edizione 2017
Clusone

Una “Settimana da lupi”: ovvero, un’esperienza immersiva nella natura per bambini e bambine tra i 6 e gli 11 anni, strutturata nell’arco di una settimana con attività giornaliere dal lunedì al venerdì.
Il tema guida delle attività è la conoscenza dell’ambiente locale, in particolare la presenza faunistica del territorio: diverse attività di conoscenza e esplorazione in differenti habitat, dalla ricerca delle tracce all’osservazione guidata, scandiscono le giornate durante la settimana.
Luogo principale per lo svolgimento delle attività è la sede della Cooperativa a Clusone, da cui vengono realizzate alcune escursioni e passeggiate esplorative, lungo i sentieri presenti sulle montagne dell’altopiano clusonese.
Il “lupo”, quale simbolo della natura selvaggia, ma anche della necessità di equilibrio e convivenza con essa, è anche il protagonista di una video-narrazione realizzata durante la settimana.
 
Percorsi di educazione ambientale presso Frutteto didattico di Colzate
A.S. 2017/2018
Scuola Primaria di Colzate
Scuola dell’Infanzia di Colzate
Scuola Primaria di Fiorano al Serio

I percorsi didattici sono realizzati presso il frutteto didattico di Colzate, gestito e promosso dall’amministrazione comunale quale luogo speciale dedicato all’educazione ambientale a tutto campo: una vera e propria “aula didattica all’aperto”.
L’occasione di visitare il meleto è perfetta per poter osservare dal vivo e conoscere sia gli alberi di mele, nelle diverse stagioni, coi loro fiori e frutti, nonchè gli insetti impollinatori, ponendo particolare attenzione alle api e alla loro fondamentale importanza ecologica.
Inoltre, attraverso il disegno naturalistico si vuole coltivare la percezione dell’ambiente naturale e l’espressione delle proprie emozioni e sensazioni.

 

La Responsabile del Progetto

Mi chiamo Valentina, educatrice ambientale e pianificatrice territoriale laureata nel 2008 in urbanistica presso il Politecnico di Milano. Un continuo percorso di formazione e ricerca, sia personale che professionale, mi porta a approcciare lo sviluppo locale territoriale attraverso strumenti e metodologie della progettazione partecipata. A questi, si intrecciano le esperienze nell’ambito dell’outdoor education, i percorsi di cittadinanza attiva e la promozione della parità di genere.
In Cooperativa progetto e realizzo le attività di educazione ambientale, nelle proposte che vanno a integrare i programmi scolastici e nelle attività estive.
“Ma tu sorridi sempre!” spesso me lo dicono, i più piccoli, passeggiando. Lavoro nel bosco o al fiume, nel frutteto e nell’orto, sul prato o nello stagno, in montagna e nei parchi, con bambini/e e natura: come potrei non farlo?